Immersioni guidate nel Salento

/Immersioni guidate nel Salento
Immersioni guidate nel Salento 2018-09-21T10:51:28+00:00

Centro immersioni guidate

In questa sezione potrete gustarvi in anteprima le più belle ed entusiasmanti immersioni nel mare del salento del DWD in un viaggio virtuale che ci auguriamo possa diventare reale, così da potervi accompagnare alla scoperta del nostro splendido mare.

Scegli quella giusta:

Costo delle immersioni

Immersione singola guidata ricreativa (passaggio in barca bombola e zavorra): € 35,00
Full Day, doppia immersione con spuntino a bordo: € 65,00

Immersione tecnica guidata singola fino a 50 mt: € 40,00
Immersione tecnica guidata singola otre i 50 mt: € 50,00

CHIAMA PER INFO – 339 2549004
immersioni ricreative nel salento
immersioni tecniche nel salento
logo asi sub   logo cmas  società nazionale salvamento di genova

Le immersioni ricreative

Che voi siate subacquei alle prime esperienze, che abbiate maturato centinaia di ore d’immersione, niente è più rilassante ed entusiasmante di un tuffo in piena sicurezza, in ottima compagnia e negli splendidi fondali del nostro meraviglioso Salento.

Percorso archeologico

A chi non ama né il metallo né le rosse colonie, ma non può dire di no alla storia il DWD Diving propone uno splendido percorso archeologico che vi lascerà senza parole. Anfore e ceppi di ancore di epoca romana si materializzeranno davanti ai vostri occhi, sino a raggiungere la maestosità di uno splendido cannone e di una ben più moderna ancora ammiragliato.
Non vorrete più risalire in superficie dopo questo tuffo nel passato!

  • Tipo: AOWD

  • Fondale: Sabbioso

  • Profondità: 27 mt

  • Posizione: Diso

CHIAMA PER INFO

Il Galeone

I fondali del Salento conservano la memoria storica, di ogni periodo, in ogni dove: in questa immersione è possibile ammirare ciò che rimane di un imponente Galeone Spagnolo. L’immensa zavorra di poppa e le sue ancore ci descrivono la possenza di questa nave, mentre i suoi cannoni testimoniano quanto questo mare fosse teatro di temibili incontri e di battaglie ardite.
L’immersione, adatta a tutti, è sempre una scoperta, in cui ogni dettaglio conta.

  • Tipo: OWD

  • Fondale: Sabbioso

  • Profondità: 21 mt

  • Posizione: Santa Maria di Leuca

CHIAMA PER INFO

Le immersioni tecniche

L’esperienza maturata nel corso degli anni, dapprima come altofondalista nei mari di tutto il mondo, e, successivamente, come pescatore professionista di Corallo Rosso di Salvatore Bortone è a vostra disposizione per accompagnarvi in assoluta sicurezza e tranquillità anche nei fondali più impegnativi.

Caterina Madre

Costruita nel 1904 è affondata, sempre a causa di una mina, il 10 Settembre del 1943. La nave è lunga 111 mt ed è adagiata su un fondale ricco di spugne e di fauna, in completo assetto di navigazione. Scendendo, a partire da una quota di 65 mt, si incontrano delle singolari coppie di prese d’aria che svettano dal piano di coperta per almeno 8 mt. Una volta sulla coperta, il relitto è letteralmente tappezzato di splendide spugne gialle. Andando verso poppa si trova dapprima l’enorme elica di rispetto e subito sulla poppa un immenso cannone bifilare. L’immersione sul “Caterina Madre” non può non rimanere impressa nella mente dei fortunati subacquei che vi si avventurano a causa della incredibile visibilità — da mare tropicale — e della imponente fauna marina che la abita.

  • Tipo: TMX/CCR

  • Fondale: Sabbioso

  • Profondità: 78 mt

  • Posizione: Gallipoli

CHIAMA PER INFO

Pietro Micca

Il DWD Diving è uno dei pochi Diving in grado di organizzare una spedizione su questo famosissimo sommergibile della Marina Italiana. Costruito nel 1935 il “Micca” è lungo 91 mt ed è stato affondato, durante una battaglia in mare, a causa di un siluro lanciato dal sommergibile britannico Trooper. Come buona parte dei relitti del Salento, è avvolto da una fitta coltre di reti da strascico che, negli anni, si sono impigliate sul relitto. Il sommergibile “Micca” è indubbiamente un’immersione da ricordare e da descrivere ai propri amici ed ai propri cari.

  • Tipo: TMX/CCR

  • Fondale: Sabbioso

  • Profondità: 83 mt

  • Posizione: Santa Maria di Leuca

CHIAMA PER INFO

La “Nave dei Polacchi”

Costruita nel 1912, questa nave da carico è affondata, plausibilmente a causa di un incontro un po’ troppo ravvicinato con una mina, il 2/2/1944. A bordo della nave si trovavano più di 500 soldati polacchi di cui una buona metà sono morti durante l’affondamento. Alcuni dei superstiti sono stati ospitati dagli abitanti del luogo e hanno potuto raccontare la storia di questo vascello. La “Nave dei Polacchi” è appoggiata su un fianco, rendendo l’orientamento piuttosto complicato.
L’immersione è decisamente impegnativa ma la visibilità, nei periodi estivi, è più che ottima.

  • Tipo: TMX/CCR

  • Fondale: Fangoso

  • Profondità: 96 mt

  • Posizione: Castro

CHIAMA PER INFO

Corallo Rosso

Un’indimenticabile immersione che ci permette di godere, già a partire dai 40 mt, di splendidi rami di corallo rosso, per poi giungere ad un vero gioiello: una piccola grotta che, al primo accenno delle nostre lampade, si infuocherà sotto i vostri occhi.
L’immersione è semi-ricreativa ed è consigliata a subacquei con un brevetto extended range. Per massimizzare il tempo di fondo è suggerito l’uso di una miscela di fase EAN40.

  • Tipo: XTND/AEAN

  • Fondale: Sabbioso

  • Profondità: 49 mt

  • Posizione: Porto Badisco (Otranto)

CHIAMA PER INFO

Hadonis

In perfetto assetto di navigazione, questa vapore da carico è lungo 87 mt ed è affondato il 20/2/1960. L’immersione, vista l’incessante presenza di corrente, è piuttosto impegnativa. La visibilità, in alcuni periodi, è niente di meglio che discreta. Ma chi ha la fortuna di immergersi su questo relitto può ammirare favolose ricciole e dentici non appena si comincia a scorgere il profilo della nave. La prua, con le sue due ancore ancora in posizione, si eleva dal fondo per una abbondante decina di metri rendendo il colpo d’occhio imponente. Le prime sovrastrutture, visibili da 55 mt, rendono la discesa particolarmente piacevole.

  • Tipo: TMX/CCR

  • Fondale: Sabbioso

  • Profondità: 73 mt

  • Posizione: Otranto

CHIAMA PER INFO

Un servizio completo

Non hai l’auto per poterci raggiungere e non sai dove poter alloggiare? Nessun problema!
Verremo a prenderti dalla stazione di Lecce o dall’aeroporto di Brindisi e potrai soggiornare in uno dei bed & breakfast con cui collaboriamo.

CHIAMA 339 2549004